Martina Franca : Rifiuti, Assessore Coletta: “Le strade della città non sono una pattumiera a cielo aperto”

Martina Franca : Rifiuti, Assessore Coletta: “Le strade della città non sono una pattumiera a cielo aperto”
18 Ott

Martina Franca : Rifiuti, Assessore Coletta: “Le strade della città non sono una pattumiera a cielo aperto”

Da questa mattina tutti i cassonetti dei rifiuti in città sono stati rimossi. A decorrere dalla giornata odierna, dunque, è possibile depositare i rifiuti utilizzando solo le apposite pattumelle o i carrellati in dotazione dei condomini, oltre alla possibilità di utilizzare i punti di riferimento presenti in città solo per carta, plastica e vetro. Nelle prossime settimane si provvederà anche a realizzare nell'agro le mini isole ecologiche informatizzate consentendo anche a chi abita fuori dal centro urbano di avere le strutture di riferimento per poter fare la raccolta differenziata.
La scorsa settimana la Monteco, azienda che svolge il servizio di igiene urbana, insieme all'Amministrazione comunale ha incontrato, in alcuni quartieri della città, diverse centinaia di cittadini per raccogliere le istanze degli stessi dando disponibilità a trovare le soluzioni più idonee ai singoli casi. Cinque incontri, in tre giorni, per ascoltare i cittadini e fornire tutte le informazioni utili in relazione al nuovo servizio rifiuti.
"Questo è un passo epocale da cui non si torna indietro. Siamo consapevoli che non è semplice abituarsi al nuovo servizio ma siamo altresì certi che tutti i cittadini si impegneranno per fare parte di un cambiamento storico che Martina aspetta da troppo tempo. Insieme agli uffici siamo disponibili ad ascoltare le istanze di tutti i cittadini che in questa prima fase lamentano disagi per l'utilizzo delle attrezzature consegnate, cercando di risolverli caso per caso. Sappiamo che ci possono essere delle difficoltà ma questo non consente di utilizzare le strade della città come se fossero una pattumiera a cielo aperto: non può esistere nessuna giustificazione verso chi getta rifiuti in mezzo alla strada, anzi, nelle prossime ore, è stato convocato un tavolo tecnico con la Polizia Locale al fine di garantire un controllo capillare sul territorio cittadino. La città non può essere consegnata a chi non le ha mai voluto bene ma, invece, bisogna dare risalto ai comportamenti di quei cittadini che, magari con difficoltà, continuano ad avere un comportamento civile e rispettoso facendo la raccolta differenziata", – dichiara il Vicesindaco e assessore all'Ambiente, Stefano Coletta -.
Si ricorda che per le utenze domestiche l'esposizione dei contenitori deve avvenire esclusivamente e tassativamente dalle ore 22: 00 alle ore 05: 00 nel centro urbano mentre nel centro storico dalle 5.00 alle 8.00: Tutti i giorni è consentito conferire Pile Esauste, Indumenti Usati e Farmaci Scaduti presso gli appositi contenitori ubicati sul territorio comunale.
Per olio vegetale esausto nelle taniche, sfalci ramaglie e potature di piccoli arbusti, ingombranti e beni durevoli, pannolini pannoloni e simili la ditta potrà ritirare a domicilio prenotando, tramite sito internet http: //martinafranca.montecosrl.it o al numero verde 800.801020.
Inoltre, per le utenze non domestiche, uffici pubblici e/o privati, imprese di pulizia, studi professionali, artigiani, esercizi commerciali ed industrie l'esposizione degli imballaggi in cartone deve avvenire dalle ore 13: 00 alle ore 13: 15 del giorno di raccolta e l'esposizione dei contenitori deve avvenire limitatamente ai rifiuti urbani a chiusura serale dell'attività.

Articolo inserito il 17/10/2017 e redatto da Valeria.
Fonte: trcb.it